Iris a caccia di medaglie nel Campionato Nazionale di SpecialitĂ 

𝗔 đ—–đ—źđ—»đ˜đ—źđ—čđ˜‚đ—œđ—ź đ—¶đ—» đ—œđ—Čđ—±đ—źđ—»đ—ź 𝘀𝗰đ—Čđ—»đ—±đ—Čđ—żđ—źđ—»đ—»đ—Œ 𝗩đ—Č𝗿đ—Čđ—»đ—ź đ—”đ—Żđ—Żđ—źđ—±đ—Č𝘀𝘀𝗼 đ—Č đ—Šđ—¶đ—șđ—Œđ—»đ—ź đ—•đ—żđ˜‚đ—»đ—Č𝘁𝘁𝗼

Tutto pronto a Cantalupa per disputare il Campionato Nazionale di Specialità Gold, previsto nella cittadina piemontese nel corso dell’imminente weekend, e con la Ginnastica Ritmica Iris presente con rinnovate ambizioni di medaglia. Alle kermesse organizzata dalla Ritmica Piemonte, il sodalizio presieduto da Nico Di Liddo si presenta con due ginnaste. A scendere in pedana per l’Iris, nella categoria Junior 2-3 prevista per sabato 7 novembre, saranno la biscegliese Serena Abbadessa (2006) per le gare con il cerchio e le clavette, e la bitontina Simona Brunetta (2005) in gara per l’esercizio con la fune. Le ginnaste saranno guidate dal tecnico accompagnatore Alessandra Sangilli. Per il club pugliese, in vista della lunga trasferta l’ambizione ù quella di centrare gli obiettivi pianificati nelle ultime settimane e portati avanti nel segno del lavoro e della perseveranza, nonostante i vari problemi legati alla pandemia.

© 2017 www.ginnasticairis.com. Tutti i diritti riservati. Joomla! Ú un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.